La quota sociale e le rette.

Ci sono differenti modi di partecipare alle attività settimanali di ASD Rollershow, un pò come il menù del ristorante.

In questa maniera riusciamo a venire incontro alle più disparate esigenze di ogni famiglia: "fast and flexible" è uno dei nostri slogan.

Ma qualsiasi sia la modalità da te preferita, il versamento della quota associativa di 20€ annui (da considerarsi "a parte” dalle quote di partecipazione alle nostre attività) è un obbligo di legge per qualsiasi associazione sportiva dilettantistica italiana.

Con il versamento di questa quota, la compilazione dei moduli di adesione, e la ratifica del consiglio direttivo, si diventa a tutti gli effetti soci del club, e si può quindi partecipare alle attività proposte.

La quota versata rappresenta un chiaro intento volontario a fare parte del club e la sua vita (in passato fittizie associazioni di comodo associavano cani e porci, spesso anche a loro insaputa, per questo oggigiorno, ci vuole una quota minima versata volontariamente, cui fa seguito una ricevuta).

Diversamente non si è soci e non si può partecipare a nessuna iniziativa.

Compresa con la quota associativa, ASD Rollershow provvede a fare un tesseramento presso una federazione o ente di promozione sportiva riconosciuto, che prevede anche la copertura assicurativa R.C. obbligatoria.

Ci sono anche molte persone, che decidono di pagare la sola quota sociale (di solito i genitori dei ragazzi), per poter essere parte del circolo, e anche come forma di aiuto alla nostra associazione, senza però fare veramente attività.

Si paga annualmente:
Secondo l'articolo 9 lettera B dello statuto, il socio che si renda moroso dal pagamento di questa quota, dopo tre mesi dalla sua scadenza, viene estromesso dal club e perde la qualifica di socio.