Il nostro armamentario

La solidità di una società si vede non solo dai titoli e numeri, ma anche dagli investimenti che essa fà per acquistare materiale didattico, sportivo, strutturale ed equipaggiamento da mettere a disposizione dei suoi soci ed atleti.

Le rette che pagate non servono solo al pagamento degli affitti palestre e dei compensi degli allenatori, ma anche per questi importanti acquisti.

Scorrendo la lista che segue vi renderete conto, e a maggior ragione se masticate di pattinaggio, di quanto ASD Rollershow sia una potenza non solo italiana ma mondiale.


– un soffiatore a scoppio per pulizia delle piste

– un magazzino di pattini e ricambi sempre fornito per le riparazioni e sostituzioni

– 200mtq di pista sintetica Karanam in mattonelle ad incastro

– 18 transenne in legno e ferro da 320cm, per delimitare pista ed eventi

– un parabolibank 5x2 mt

– un bank-to-bank 2x6mt

– 3 bank 1x3mt

– un tunnel in PVC

– un set di cellule fotoelettriche per rilevazione tempi

– 130 numeri di gara copricasco personalizzati e colorati

– un gazebo pesante professionale ed uno leggero

– un minibus a 9 posti

– un monovolume a 6 posti

– due rampe per hi-jump da 45cm e da 60cm di altezza

– 20 pali snodati per alpine slalom con base, + altri 10 da avvitare al suolo

– 10 materassi personalizzati rivestiti in PVC

– 500 mt di striscione personalizzato in TNT

– 4 banner in PVC

– 1 bandiera

– 4 canestri per il rollergoal

Equipaggiamenti dati in dotazione personale e di squadra:

– 15 costosi set di ruote a disposizione per le gare

– 30 zaini porta pattini (valore commerciale 80€ cad.)

– 30 uniformi, body elasticizzati in Lycra (valore 40€ cad.)

– 10 uniformi magliette da gara (valore 24€ cad.)

– 70 paia di roller per noleggio e prova pattini

– 15 giacche college (valore 35€ cad.)


tutto questo materiale viene dato in comodato d'uso ai soci agonisti come equipaggiamento personale e messi a disposizione di tutti durante le manifestazioni.

corredo rollershowjpg